Covid, restrizioni prorogate al 31 luglio, Conte firma il via libera

Roma, 16 luglio  – Ecco il testo del  Dpcm firmato dal premier Giuseppe Conte (nella foto) e dal ministro della Salute Roberto Speranza  che proroga al 31 luglio le misure anti-Covid varate con il decreto dell’11 giugno 2020-

Il provvedimento, del quale il nostro giornale ha ampiamente riferito ieri, conferma la quarantena dai Paesi extra Ue  e le misure di prevenzione, mantiene l’obbligo dell’uso delle mascherine e il divieto di ingresso da Paesi extra Ue, oltre che controlli più stringenti su porti e aeroporti.

 

Il testo del Dpcm di proroga