Sapienza, istituita borsa di studio per ricordare Edoardo Iammarino

Roma, 6 aprile – La Fondazione per la Promozione dello studio e della ricerca dell’Università “Sapienza” di Roma ha bandito per l’anno 2018 un concorso per il conferimento di una borsa di studio in memoria di Edoardo Iammarino, figlio di due apprezzati farmacisti romani, Francesca Datti e Vittorio Iammarino e anch’egli studente di farmacia, tragicamente scomparso a soli 22 anni a causa di un incidente automobilistico.

La borsa di studio, del valore di 1.500 euro, sarà assegnata alla miglior tesi discussa in Biologia farmaceutica presso la Facoltà di Farmacia e Medicina e destinata a laureati della stessa facoltà.

Il bando di concorso che elenca i requisiti e le modalità di partecipazione è disponibile su questa pagina del sito della Fondazione Roma Sapienza. La scadenza dei termini per la partecipazione è fissata al 30 aprile (all day).