Roma, Croce confermato presidente, 5 le new entries in Consiglio

Roma, 28 settembre – Prima riunione, oggi, per il nuovo Consiglio dell’Ordine dei farmacisti di Roma scaturito dalle elezioni professionali della scorsa settimana, che hanno visto la partecipazione di 1200 farmacisti della Capitale e della sua provincia. Una  risposta confortante, a ulteriore conferma del forte sentimento di appartenenza degli iscritti romani alla loro comunità professionale.  Nessuna sorpresa dalle urne, che hanno visto un franco, inequivocabile  successo dell’unica lista di colleghi candidatasi ufficialmente alla guida dell’organismo professionale, guidata dal presidente uscente Emilio Croce.

La lista, un attento mix tra consiglieri confermati dalla passata consiliatura e dunque già in possesso di una consolidata esperienza e una quota consistente di new entries  (sei consiglieri su 15) dalle quali si attende un’iniziezione di nuove energie, conoscenze e competenze, è stata premiata da un generalizzato consenso, testimoniato dal migliaio di voti “incassato” dal presidente e dal vicepresidente (Giuseppe Guaglianone) uscenti e dall’altrettanto largo consenso ottenuto dagli altri consiglieri, che hanno tutti abbondantamente superato i 700 voti di preferenza.

Nella prima mattinata di oggi, prima seduta della squadra che  “governerà” l’Ordine capitolino fino al 2024, per l’attribuzione delle cariche, che si è conclusa nel segno della continuità: presidente sarà ancora Croce, affiancato alla vicepresidenza da Guaglianone, alla segreteria da Nunzio G. Nicotra e alla tesoreria da Leopoldo Mannucci.  Completano il direttivo i consiglieri Valeria Annechiarico, Gaetano De Ritis, Roberta di Turi, Beatrice Faina, Rossella Fioravanti, Paolo Gaoni, Eugenio Leopardi, Leopaldo Mannucci, Domenico Monteleone, Gelsomina Perri Valentina Petitto e Guido Torelli. Le novità, rispetto alla precedente gestione, sono rappresentate da Di Turi, Faina, Monteleone, Petitto e Torelli.

Il Collegio dei revisori dei conti sarà composto da Filippo D’Alfonso e Sandro Giuliani (membri effettivi) e da Angela Lella (supplente).