Lazio, partono i concorsi per 60 direttori Uoc (di cui due farmacisti)

 

 

Roma, 2 febbraio –  Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha firmato il decreto commissariale che consente alle Asl di procedere all’assunzione di 60 direttori di Unità operative complesse (Uoc) nel territorio regionale, attraverso l’indizione di appositi concorsi nazionali. Le posizioni da “coprire” sono per la maggior parte a Roma (41, contro le 19 nelle altre quattro province del Lazio).
Le procedure di selezione dovranno concludersi entro il prossimo 31 dicembre. Tra le posizioni a concorso, spiccano anche quelle di due posizioni apicali per farmacisti, nell’Asl Rm 4, che  ricerca due direttori Uoc, uno per la farmacia territoriale e uno per la farmacia ospedaliera.