Papa Francesco prega per i farmacisti: “Lavorano tanto per aiutare i malati”

Roma, 16 aprile – Papa Francesco, oggi nell’Ottava di Pasqua, prima di celebrare la messa a Casa Santa Marta, ha riservato un pensiero ai farmacisti, facendo in qualche modo ammenda – e dando così una piccola ma straordinaria prova di sensibilità, attenzione e umiltà – di una piccola dimenticanza dei giorni passati:  “In questi giorni mi hanno rimproverato perché ho dimenticato di ringraziare un gruppo di gente che anche lavora. Ho ringraziato i medici, infermieri, volontari… ‘Ma lei si è dimenticato i farmacisti’. Anche loro lavorano tanto per aiutare gli ammalati a uscire dalla malattia. Preghiamo anche per loro” ha detto il papa nella sua introduzione prima della celebrazione eucaristica.

Parole che riempiono il cuore e per le quali l’Ordine dei Farmacisti di Roma, a nome di tutti i suoi scritti, vuole esprimere subito la sua gratitudine al Pontefice, con un semplice e sentito: “Grazie a Lei, Santo Padre”.