Farmacopea Ufficiale, il Ministero costituisce un tavolo per la revisione

Roma,  27 novembre – Il ministero della Salute ha risposto positivamente alla richiesta, avanzata dalla Fofi, di istituire un tavolo di lavoro tecnico per elaborare  una proposta di aggiornamento della Farmacopea Ufficiale italiana.

Ne faranno parte l’Istituto superiore di sanità, l’Aifa, la stessa Fofi, la Società italiana di farmacia ospedaliera, la Sifap, Federchimica, l’Associazione farmaceutici industria, l’Associazione italiana di Medicina nucleare e Imaging molecolare, Assogenerici e la Chemical pharmaceutical generic association.

Ogni ente e/o sigla potrà designare due propri rappresentanti per partecipare ai lavori. La Fofi ha già comunicato, al riguardo, che sarà rappresentata dal segretario Maurizio Pace e dal tesoriere Mario Giaccone, aggiungendo di avere richiesto che nel decreto di revisione della F.U.  venga inserita una norma che consenta la ricezione dell’aggiornamento della Farmacopea vie e-mail alla casella di posta elettronica certificata della farmacia.