Ministero, Google e YouTube, accordo per informare su Covid-19

Roma, 2 marzo – Il ministero della Salute, consapevole che il fronte dell’informazione sarà decisivo per contenere e sconfiggere l’emergenza Covid-19, ha chiuso un importante accordo con due giganti del settore, Google e YouTube, che d’ora in avanti indirizzeranno verso il sito del dicastero tutti gli utenti che cercheranno notizie sul nuovo coronavirus.

A comunicarlo è lo stesso titolare del ministero, Roberto Speranza (nella foto) rilevando come sia Google con le sue ricerche, sia YouTube con i suoi video “possono far emergere notizie affidabili”  e offrire quindi un contributo importante per una corretta informazione. e

È già disponibile, infatti, in cima ai risultati di YouTube per ricerche correlate al coronavirus e in corrispondenza di video rilevanti, un pannello informativo in italiano che indirizzerà i visitatori alla pagina dedicata sul sito del Ministero della Salute (www.salute.gov.it/nuovocoronavirus). Il pannello informativo è visibile per gli utenti che hanno impostato l’Italiano come lingua sulla piattaforma.